menu

I NUOVI INCONTRI GIOIN DEL 2018 INIZIANO IL 26 MARZO A TORINO CON INTELLIGENZA ARTIFICIALE E REALTÀ AUMENTATA

Versione PDF [SCARICA]

I NUOVI INCONTRI GIOIN DEL 2018 INIZIANO IL 26 MARZO A TORINO CON INTELLIGENZA ARTIFICIALE E REALTÀ AUMENTATA 

http://www.gioin.it/it/eventi/artificial-intelligence-augmented-reality-misura-duomo    

Apertura lavori 15:30. Per partecipare all’evento: gioin@digitalmagics.com

 

Milano/Torino, 21 marzo 2018 – La terza edizione del GIOIN (Gasperini Italian Open Innovation Network) – primo network in Italia dedicato all’innovazione delle imprese – riprende Lunedì 26 marzo a Torino con l’incontro su ARTIFICIAL INTELLIGENCE E AUGMENTED REALITY A MISURA D’UOMO, all’interno del campus di coworking Talent Garden Fondazione Agnelli.

GIOIN è un’iniziativa di Digital Magics, il più importante incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo su tutto il territorio Italiano.

L’Intelligenza Artificiale e la Realtà Aumentata sono due settori trasversali che si applicano a tutti gli ambiti dell’economia digitale e tradizionale, rivoluzionandoli e creando nuovi modelli più competitivi, efficaci ed efficienti. Quali sono i nuovi sviluppi e le nuove tendenze e com’è possibile renderli a misura d’uomo?

I PROTAGONISTI DEL PRIMO EVENTO GIOIN

Dalle 15:30 Interverranno: Alessandro Sterrantino, Direttore Area Imprese Direzione Regionale Piemonte Valle D’Aosta e Liguria Intesa Sanpaolo; Daniele Borghi, Innovation Analyst di Intesa Sanpaolo Innovation Center; Alberto Ferrario, Director di Deloitte; Marco Salvadori, Chief Innovation Officer e Business Angel – in collegamento dalla Silicon Valley; Marco Gay, Amministratore Delegato di Digital Magics; Layla Pavone, Consigliere e Chief Innovation Marketing e Communication Officer di Digital Magics e Alberto Fioravanti, Fondatore, Presidente e CTO di Digital Magics.

LE 7 STARTUP

Dalle 16:45 Ettore Murciano, VP, Channel Sales and Alliances di Loop AI Labs; Gianluca Maruzzella, Co-Fondatore e CEO di Indigo AI; Marco Manfredi, Socio e Responsabile Ricerca e Sviluppo di Pikkart; Giorgio Manfredi, Research e Development Manager di Your Matilde; Alberto Baccari, CEO di Namu; Paolo Pari, Amministratore Delegato di HeadApp e Cristiano Maci, Co-Fondatore e CTO di START SMART presenteranno le loro innovazioni a cavallo fra Intelligenza Artificiale e Realtà Aumentata.

NUMERI E PARTNER DEL GIOIN

Giunto alla terza edizione, GIOIN ha organizzato 14 eventi in tutta Italia nel 2016 e nel 2017, che hanno visto la partecipazione di oltre 2000 persone (imprenditori, AD, direttori innovazione e marketing) e 3.000 utenti in streaming, che hanno seguito i Summit di Saint-Vincent. GIOIN ha coinvolto: 141 relatori, esperti italiani e internazionali dell’innovazione, 83 startup e 27 sponsor e partner.

Main partner del GIOIN per il secondo anno consecutivo è il Gruppo Intesa Sanpaolo che, dopo il successo e l’interesse riscontrato da parte delle aziende nella scorsa edizione, rinnova la collaborazione con Digital Magics. Sono inoltre partner del GIOIN 2018 importanti aziende come il team Officine Innovazione di Deloitte, Cisco, Fastweb, Oracle e SisalPay. Media partner del GIOIN 2018 è il Gruppo 24 ORE.

ACCORDO DI PARTNERSHIP PER L’OPEN INNOVATION CON DELOITTE

A complemento della partnership per il GIOIN, Digital Magics e il team Officine Innovazione di Deloitte, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni innovative per le aziende, hanno stretto un accordo di partnership sull’Open Innovation. L’accordo prevede la creazione di una piattaforma collaborativa, basata sulle rispettive competenze, che consentirà a Deloitte e Digital Magics di supportare le aziende nei loro processi di innovazione e digitalizzazione attraverso l’incontro con le migliori startup innovative italiane – grazie allo scouting sistematico e all’identificazione di progetti sinergici per generare valore aggiunto in termini di efficacia ed efficienza.

GIOIN – OPEN INNOVATION SUMMIT 2018

Il terzo incontro del GIOIN si svolgerà il 6 e il 7 luglio a Saint Vincent e parteciperanno i principali protagonisti del digitale, istituzioni, aziende, investitori, incubatori, startupper che si confronteranno per fare il punto della situazione, in termini evolutivi, di tutto l’ecosistema dell’innovazione italiana.

CHE COS’È IL GIOIN

Il GIOIN è ideato per approfondire le opportunità dell’innovazione aperta di processi, prodotti e servizi, utilizzando le piattaforme tecnologiche, grazie la collaborazione con le startup innovative. Il GIOIN è focalizzato infatti sulla condivisione di esperienze concrete e di “case history”, coinvolgendo imprenditori e startupper che stanno mettendo in pratica il paradigma dell’Open Innovation nei loro settori.

GIOINGasperini Italian Open Innovation Network – nasce da un’idea di Enrico Gasperini, Fondatore di Digital Magics e riconosciuto pioniere nell’innovazione, scomparso prematuramente a novembre 2015. GIOIN, in sostanza, offre alle aziende percorsi di informazione, formazione e condivisione per accedere a strumenti di supporto e stimoli per la ricerca di soluzioni non convenzionali, fondamentali per affrontare la sfida dell’innovazione, migliorare i processi industriali, generare valore e ideare nuovi prodotti e servizi, attraverso le startup innovative digitali. Scopo del GIOIN è formare gli Innovation Officer del futuro all’interno delle imprese.

Per consultare l’agenda di GIOIN ARTIFICIAL INTELLIGENCE E AUGMENTED REALITY A MISURA D’UOMO: http://www.gioin.it/it/eventi/artificial-intelligence-augmented-reality-misura-duomo

Per maggiori informazioni e per accreditarsi all’evento del 26 marzo: gioin@digitalmagics.com

Technical partner di GIOIN 2018 sono: Talent Garden e Dol.

Digital Magics, quotata su AIM Italia (simbolo: DM), è un business incubator di progetti digitali che fornisce servizi di consulenza e accelerazione a startup e imprese, per facilitare lo sviluppo di nuovi business tecnologici. Digital Magics, Talent Garden e Tamburi Investment Partners hanno creato il più importante hub nazionale di innovazione per il DIGITAL MADE IN ITALY, offrendo alle startup innovative il supporto per creare progetti di successo, dall’ideazione fino all’IPO. Digital Magics è da sempre partner delle imprese eccellenti con i propri servizi di Open Innovation, creando un ponte sinergico fra le aziende e le startup digitali. I servizi di incubazione e di accelerazione di Digital Magics sono attivi nei campus di coworking Talent Garden presenti in tutta Italia. Complementari ai servizi sono le attività di investimento, che hanno prodotto negli anni un portafoglio di oltre 70 partecipazioni in startup, scaleup e spinoff digitali con alti tassi di crescita. Le aziende accelerate sono affiancate dal team di Digital Magics, partner di grande esperienza imprenditoriale e digitale, e beneficiano sia dell’ampio network di investitori privati e istituzionali che le supportano attraverso i “club deal”, sia delle tante aziende partner che le supportano a livello industriale.

Banca Akros S.p.A. agisce in qualità di Nomad e Specialist ai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia. Per la trasmissione e lo stoccaggio delle Informazioni Regolamentate, Digital Magics si avvale del sistema di diffusione eMarket SDIR e del meccanismo di stoccaggio eMarket STORAGE disponibile all’indirizzo www.emarketstorage.com gestiti da Spafid Connect S.p.A..

Per ulteriori informazioni:

Digital Magics – Ufficio Stampa

Giorgio Bocchieri – Mail: giorgio.bocchieri@digitalmagics.com

Tel. 02 52505202 – Mob. 334 6853078

IR Top – Investor Relations

Floriana Vitale – Mail: f.vitale@irtop.com

Tel. 02 45473884

Banca Akros – Nomad

Mail: ecm@bancaakros.it

Tel. 02 434441

Versione PDF [SCARICA]
WordPress Lightbox Plugin