menu

GIOIN 2021 – ARTIFICIAL INTELLIGENCE: 60 ANNI MA NON LI DIMOSTRA, PRESENTE E FUTURO DELLA PIU’ IMPORTANTE INNOVAZIONE TECNOLOGICA

Versione PDF [SCARICA]

In streaming il 29 aprile alle 15.30

Per iscriversi: https://gioin.digitalmagics.com/artificial-intelligence

Milano, 27 aprile 2021 – L’Intelligenza Artificiale (IA) è l’abilità di una macchina di mostrare capacità umane quali il ragionamento, l’apprendimento, la pianificazione e la creatività e permette ai sistemi di capire il proprio ambiente, mettersi in relazione con quello che percepiscono, risolvere problemi e agire verso un obiettivo specifico. I sistemi di IA sono capaci di adattare il proprio comportamento analizzando gli effetti delle azioni precedenti, prevedendone quelli futuri e lavorando in autonomia, affiancando o sostituendo l’uomo in molte attività. Proprio per queste sue caratteristiche, l’IA è ormai centrale per la trasformazione digitale della società ed è diventata una delle priorità dell’agenda dell’Unione Europea.

All’IA è dedicato “ARTIFICIAL INTELLIGENCE, 60 anni ma non li dimostra: presente e futuro della più importante innovazione tecnologica ad alto impatto sociale e professionale”, il secondo incontro del ciclo di appuntamenti GIOIN 2021, organizzato da Digital Magics in collaborazione con Gruppo 24 ORE, che si terrà in streaming giovedì 29 aprile alle 15.30. Un’occasione che riunirà esperti, rappresentanti delle aziende e dell’ecosistema startup per parlare di quella che nell’ultimo periodo viene spesso considerata come l’ultima frontiera dell’innovazione tecnologica e in effetti lo è, o meglio continua a esserlo, in quanto alcuni tipi di intelligenza artificiale esistono da più di 60 anni. Nell’ultimo decennio però i progressi nella potenza di calcolo dei computer, la disponibilità di enormi quantità di dati e lo sviluppo di nuovi algoritmi hanno portato a grandi balzi in avanti nella tecnologia IA.

“Nell’intelligenza artificiale stiamo attualmente assistendo a un notevole cambiamento nel paradigma dell’innovazione. Piuttosto che provenire da aziende multinazionali come in passato, l’innovazione ora arriva in gran parte da laboratori di ricerca, piattaforme digitali e startup. Questi sono gli attori che creano nuovi algoritmi e sviluppano casi d’uso e sono i talenti dietro le innovazioni, ad esempio, nel riconoscimento delle immagini, nell’elaborazione del linguaggio naturale e nella guida autonoma”, ha affermato Alberto Fioravanti, Co-Founder, Presidente e CTO Digital Magics. “Sono molte le startup che stanno introducendo soluzioni innovative grazie all’intelligenza artificiale e crediamo che il loro apporto sia fondamentale per tutto l’ecosistema economico italiano. Secondo il nostro punto di vista, il paradigma dell’Open Innovation è la strada più concreta per affrontare un futuro di trasformazione sostenibile delle imprese pubbliche e private e di crescita del mondo delle startup, con questo appuntamento vogliamo fornire spunti di approfondimento e riflessione, ma anche favorire l’incontro fra aziende e startup”.

 

L’AGENDA DELL’EVENTO

15.30 Benvenuto e introduzione al GIOIN

Marco Gay, Amministratore Delegato Digital Magics

Layla Pavone, Consigliera Delegata e Chief Innovation Marketing & Communication Officer Digital Magics

Modera l’evento Luca Tremolada – Giornalista de Il Sole 24 Ore

 

15.50 È il presente e il futuro della tecnologia. Ma come funziona l’intelligenza artificiale e come influisce sulle nostre vite?

Alberto Fioravanti, Co-Founder, Presidente e CTO Digital Magics

 

16.10 Collaborazione, passione e intelligenza imprenditoriale

Elena Mazzotti, Chief Client Innovation & Strategy CRIF

Pierpaolo Cristaudo, Global Data Science Director CRIF

 

16.30 Artificial Intelligence, Embedded Systems and Critical Applications

Daniela Parletta, Research Engineer di Modis

 

16.50 Il punto di vista dell’Osservatorio Startup di Digital Magics

Edmondo Sparano, Chief Deal flow & Digital Officer Digital Magics

 

17.05 6 Startup che hanno posto alla base delle loro innovazioni l’IA

Francesco Epifania, CEO, Owner e Founder Social Things

Enrico Ferrari, Head of R&D Projects RuleX

Francesco Magagnini, Co-Founder e CEO Kellify

Fabrizio Machella, Co-Founder e CEO Mercurius BI

Arianna Arienzo, CEO & Co-Founder VoiceMed

Francesca Saraceni, CEO e Co-Founder Intellico

 

18.05 Sum up e chiusura lavori

Layla Pavone, Consigliera Delegata e Chief Innovation Marketing & Communication Officer Digital Magics

 

Per partecipare all’evento è necessario accreditarsi qui

L’agenda dell’evento è disponibile a questo link

 

GIOIN

Lanciato nel 2016, GIOIN (Gasperini Italian Open Innovation Network) propone una serie di eventi per fornire strumenti, supporto e suggestioni per affrontare i nuovi cambi di paradigma e avvicinare le imprese italiane all’ecosistema dei talenti e delle startup innovative. GIOIN è focalizzato sulla condivisione di esperienze concrete e di “case history”: in ogni incontro oltre a discutere di innovazione, grazie al contributo di studi e ricerche, sono coinvolti imprenditori e startupper che stanno mettendo in pratica il paradigma dell’Open Innovation nei loro settori.

L’edizione 2021 di GIOIN è organizzata in partnership con CRIF, azienda globale specializzata in sistemi di credit e business information e in soluzioni in ambito digitale per lo sviluppo del business e l’open banking e Modis, società specializzata di The Adecco Group e leader globale nella consulenza in IT ed Engineering. Partner tecnici dell’iniziativa sono Talent Garden, comunità fisica che offre ai talenti del digitale spazi di coworking, formazione per accrescere le proprie competenze ed eventi per connettersi e ispirarsi, e DOL, boutique della comunicazione e del marketing.

# # #

 

Digital Magics S.p.A., quotata su AIM Italia (simbolo: DM), è un business incubator che supporta le start-up del mondo digital e tech con servizi per il potenziamento e l’accelerazione del business. Digital Magics, Talent Garden e Tamburi Investment Partners hanno creato il più importante hub nazionale di innovazione per il DIGITAL MADE IN ITALY, offrendo alle start-up innovative il supporto per creare progetti di successo, dall’ideazione fino all’IPO. Digital Magics è da sempre partner delle imprese eccellenti con i propri servizi di Open Innovation, creando un ponte sinergico fra le aziende e le start-up digitali. I servizi di incubazione e di accelerazione di Digital Magics sono
attivi nei campus di coworking Talent Garden presenti in tutta Italia. Complementari ai servizi sono le attività di investimento, che hanno prodotto negli anni un portafoglio di oltre 70 partecipazioni in start-up, scaleup e spinoff digitali con alti tassi di crescita. Le aziende accelerate sono affiancate dal team di Digital Magics, partner di grande esperienza imprenditoriale e digitale, e beneficiano sia dell’ampio network di investitori privati e istituzionali che le supportano attraverso i “club deal”, sia delle tante aziende partner che le supportano a livello industriale.

 

Per ulteriori informazioni:

Imageware – Media Relation

Alessandra Pigoni ed Elena Colombo – DigitalMagics@Imageware.it

Tel. 02700251

Versione PDF [SCARICA]
WordPress Lightbox Plugin