menu

DIGITAL MAGICS APPROVA PIANO INDUSTRIALE 2021-2025

Versione PDF [SCARICA]

100 milioni di Euro il valore target del Portafoglio entro il 2025
Attese 200 partecipazioni e investimenti nel periodo per oltre 10 milioni di Euro
Previsto aumento di capitale sino a 8 milioni di Euro a supporto del Piano

Milano, 18 maggio 2021

Il Consiglio di Amministrazione di Digital Magics S.p.A., business incubator quotato nell’agosto 2013 sul mercato AIM Italia (simbolo: DM), organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha approvato in data odierna il piano industriale dalla Società 2021-2025 (il “Piano”).

Digital Magics, nominata miglior acceleratore d’Italia da DealRoom nel 2020, ha conquistato negli anni un posizionamento unico nel panorama dei business incubator ed è diventato leader sul territorio nazionale vantando una capillare presenza da Nord a Sud della penisola con 8 sedi nelle principali città. Digital Magics annovera partnership istituzionali di primaria importanza con CDP Venture Capital e Talent Garden, di cui è anche rilevante azionista, e il proprio azionariato comprende investitori istituzionali italiani molto importanti tra cui, in particolare, Tamburi Investment Partners, che detiene il 22,7% del capitale, e Innogest SGR (5,7%).

Digital Magics punta ad espandere il portafoglio di partecipazioni a più di 200 startup, con un target di valore a oltre 100 milioni di Euro entro il 2025 (al netto delle exit e dei write-off pianificati) che, rispetto all’attuale valutazione elaborata dal management, pari ad un equity value stimato in 50 milioni di Euro, rappresenta un incremento del 100%.

“In questi anni con Digital Magics – sottolinea il Presidente, Alberto Fioravanti – abbiamo contribuito alla crescita ed allo sviluppo dell’ecosistema delle startup del nostro Paese. La nostra attenzione verso i trend a doppia cifra dei digital enabler ci consente di intercettare la crescita delle nostre startup per accompagnarle a diventare player nazionali prima e internazionali successivamente. Inoltre, attraverso l’annunciata acquisizione di The Doers, consolidiamo e potenziamo il nostro ruolo nell’offerta di Open Innovation verso le imprese.”

Marco Gay, Amministratore Delegato, ha dichiarato “Il 2020 conferma la crescita delle Startup e PMI Innovative riferite al mondo digitale, con un incremento di quasi il 18% ed una prospettiva di ulteriore sviluppo, che avranno un ruolo di rilievo nella trasformazione digitale del nostro Paese anche grazie al PNRR che sulla missione digitalizzazione destina circa 50 miliardi di Euro. Digital Magics, partendo da una base solida con crescita a doppia cifra dei ricavi delle partecipate, grazie ad un team di professionisti ed a soci come Tamburi Investment Partner che credono nel piano, continua con determinazione e concretezza nella sua strategia e con questo piano accelera la crescita del suo portafoglio puntando ad una valorizzazione di oltre 100 milioni di Euro per il 2025.”

Secondo le linee strategiche, l’espansione del portafoglio della Società si svilupperà attraverso programmi di accelerazione su settori ad alto potenziale, puntando ad avviare tra i 20 e i 25 programmi nel corso del periodo di Piano, attraverso un modello che vede il coinvolgimento di Co-Investitori, Corporate Partners e Tech Partners.

“Il nostro Portafoglio, che esprime campioni ormai di livello europeo dimostra la validità del nostro modello, raggiungendo un valore oggi di 50 milioni di euro.” Ha precisato l’Amministratore Delegato Gabriele Ronchini, “Il nuovo piano prevede la realizzazione nel prossimo quinquennio di almeno 20 programmi di accelerazione nei settori a maggiore sviluppo come Fintech, Insurtech, 5G, AI, Sostenibilità, Digital Health e Turismo, con importanti investimenti in oltre 200 startup. La selezione di questi settori veriticali continua a fare riferimento ai domini di principale interesse per il venture capital europeo, su cui il team Digital Magics ha sviluppato significative competenze, che intende rafforzare ulteriormente.”

Al 31 dicembre 2020 il portafoglio di Digital Magics è formato da 73 società, di cui 29 Startup Innovative e 20 PMI Innovative, ed evidenzia top performers operanti nei segmenti di mercato ritenuti strategici ed a maggiore potenzialità in Europa, tra cui (*): HYPERLOOP TT (ultima valutazione 700 M$ e partecipazione DM del 3,15% fully diluted, detenuta tramite Jumpstarter), TALENT GARDEN (ultima valutazione 118 M€ e partecipazione DM al 9,2%), BUZZOOLE (ultima valutazione 13 M€ e partecipazione DM al 2,4%), GILDA (ultima valutazione 10 M€ e
partecipazione DM al 5,05% fully diluted, detenuta tramite Foodquote), CREA ASSICURAZIONI (ultima valutazione 7,1 M€ e partecipazione DM al 8,72%), PRESTIAMOCI (ultima valutazione 15 M€ e partecipazione DM al 12,3%).
(*) le valutazioni riportate fanno riferimento all’ultima operazione sul capitale

Gli investimenti nel portafoglio che si prevedono di realizzare negli anni di Piano si stimano in circa 10,5 milioni di Euro. Il team esclusivamente dedicato alla gestione dei programmi di accelerazione e al supporto delle startup in portafoglio, per garantire la qualità nella selezione e la crescita del valore, è pianificato passare dagli attuali 8 a 18 professionisti nel 2025.

Il Consiglio di Amministrazione intende finanziare gli obiettivi del Piano e gli investimenti previsti facendo ricorso sia al mercato dei capitali di rischio, sia al debito bancario. Per quanto riguarda l’evoluzione delle risorse finanziarie a titolo di capitale di rischio, la Società ha previsto un’operazione di aumento del capitale sociale, da offrirsi in opzione agli Azionisti, fino a 8 milioni di Euro. L’indebitamento finanziario netto è atteso che si assesti intorno a 4,5 milioni di Euro a fine 2025 (2 milioni di Euro al 31/12/2020) e che i flussi di cassa operativi siano neutri nel periodo.

The Doers – sottoscritto contratto per il conferimento e definito il numero di azioni di concambio

Facendo seguito a quanto comunicato in data 26 aprile, in data odierna Digital Magics e i soci di The Doers S.r.l. (“TD”) hanno sottoscritto l’accordo di investimento (l’”Accordo”) per l’acquisizione da parte di Digital Magics del 100% del capitale di TD e per la quale Digital Magics riconoscerà a titolo di corrispettivo azioni Digital Magics di nuova emissione per un controvalore di Euro 1 milione, pari al capitale economico di TD.

Come illustrato nel comunicato stampa richiamato, Digital Magics e TD, insieme, sono in grado di creare la più ampia piattaforma di servizi legati all’innovazione in Italia: dal sostegno alla fondazione e alla crescita di nuovi business (con servizi di incubazione ed accelerazione di startup), fino all’empowering di grandi organizzazioni nello sviluppo di nuovi mercati (con servizi di corporate innovation & intrapreneurship). Il nuovo hub dell’Open Innovation risultante dall’aggregazione di Digital Magics e TD è in grado di proporre a startup e industria un’offerta mai così ricca, complementare e competente.

L’Accordo sottoscritto in data odierna prevede che il corrispettivo sia regolato con l’emissione di massime n. 238.095 nuove azioni ordinarie Digital Magics, che saranno oggetto di lock-up per i 36 mesi successivi all’emissione, al prezzo di emissione di Euro 4,20, quest’ultimo definito anche in considerazione dell’andamento del corso del titolo Digital Magics nell’ultimo semestre. Il Consiglio di Amministrazione ha contestualmente approvato la relazione redatta ai sensi dell’articolo 2441, comma 6, del Codice Civile che, tra l’altro, illustra le ragioni del conferimento e i criteri adottati dal Consiglio di Amministrazione per determinare la quantità e il prezzo di emissione delle nuove azioni. La relazione sarà resa disponibile agli azionisti nei termini di legge.

Il perfezionamento dell’operazione è subordinato all’approvazione da parte dell’Assemblea del prezzo di emissione e al conforto nella relazione di stima, da parte dell’esperto indipendente, del valore del conferimento in natura.

Convocazione dell’Assemblea Straordinaria

Il Consiglio di Amministrazione ha dato mandato al Presidente, Alberto Fioravanti, affinché provveda a convocare gli azionisti in seduta straordinaria, definendo date e ordine del giorno dell’adunanza. L’assemblea sarà chiamata a deliberare in merito (i) all’approvazione dell’aumento di capitale a pagamento, in opzione agli azionisti, sino ad un ammontare massimo di Euro 8 milioni, al servizio del piano industriale 2021-2025, (ii) all’approvazione dell’aumento di capitale a pagamento, con esclusione del diritto di opzione ex art. 2441, comma 6, c.c., al servizio del conferimento del 100% del capitale sociale di The Doers S.r.l., e (iii) alle proposte di revisione dei piani di stock-option della Società. In occasione della convocazione verrà messa a disposizione degli azionisti tutta la documentazione necessaria relativa alle proposte di delibera.

Il presente comunicato stampa è disponibile sul sito della Società www.digitalmagics.com nella sezione Investors/Comunicati Stampa.

 

Digital Magics S.p.A., quotata su AIM Italia (simbolo: DM), è un business incubator che supporta le startup del mondo digital e tech con servizi per il potenziamento e l’accelerazione del business. Digital Magics, Talent Garden e Tamburi Investment Partners hanno creato il più importante hub nazionale di innovazione per il DIGITAL MADE IN ITALY, offrendo alle startup innovative il supporto per creare progetti di successo, dall’ideazione fino all’IPO. Digital Magics è da sempre partner delle imprese eccellenti con i propri servizi di Open Innovation, creando un ponte sinergico fra le aziende e le startup digitali. I servizi di incubazione e di accelerazione di Digital Magics sono attivi nei campus di coworking Talent Garden presenti in tutta Italia. Complementari ai servizi sono le attività di investimento, che hanno prodotto negli anni un portafoglio di oltre 70 partecipazioni in startup, scaleup e spinoff digitali con alti tassi di crescita. Le aziende accelerate sono affiancate dal team di Digital Magics, partner di grande esperienza imprenditoriale e digitale, e beneficiano sia dell’ampio network di investitori privati e istituzionali che le supportano attraverso i “club deal”, sia delle tante aziende partner che le supportano a livello industriale.

Banca Akros S.p.A. agisce in qualità di Nomad e Specialist ai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia.

Per la trasmissione e lo stoccaggio delle Informazioni Regolamentate, Digital Magics si avvale del sistema di diffusione eMarket SDIR e del meccanismo di stoccaggio eMarket STORAGE disponibile all’indirizzo www.emarketstorage.com gestiti da Spafid Connect S.p.A..

 

Per ulteriori informazioni:

Digital Magics
Investor Relations
E-mail: investorrelations@digitalmagics.com
Tel.: +39 02 525051

IRTop Consulting
Investor Relations
E-mail: ir@irtop.com
Tel.: +39 02 4547 3883/4

Banca Akros
Nominated Adviser (NomAd)
E-mail: ecm@bancaakros.it
Tel.: +39 02 434441

Versione PDF [SCARICA]
WordPress Lightbox Plugin